Cosa è il Biologico?

Cos’è il biologico? Un trend degli ultimi tempi? Una tendenza da gastrofighetti svuotaportafogli? O davvero una salutare scelta di vita? Tanto per chiarire, il marchio bio sui prodotti indica il tipo di produzione dalla quale provengono e cioè da metodi di coltivazione del tutto naturali che bandiscono l’uso di sostanze chimiche di sintesi come pesticidi, fertilizzanti e concimi. Costa davvero tanto comprare bio? No, se pensiamo che il prodotto che portiamo in tavola conserva tutte le proprietà organolettiche che, invece, nei processi industriali tradizionali si disperdono.

Nell’agricoltura biologica, la natura è la vera protagonista con i suoi tempi e i suoi cicli: questo consente di evitare lo sfruttamento intensivo delle risorse naturali quali suolo, aria e acqua. Anche nell’allevamento l’attenzione al benessere degli animali è massima: ampi spazi a disposizione e un’alimentazione completamente naturale, priva di antibiotici e ormoni. L’importanza della scelta che noi produttori e consumatori compiamo ogni volta che produciamo o mangiamo biologico, si ripercuote su tutto l’ecosistema: il territorio ringrazierà per non essere stato contaminato e la nostra salute ne trarrà notevoli benefici.

Ancora qualche dubbio? Mandate il video in play.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

1 × 2 =